For you

Auguri

“Rimanere sobri alla guida”

Scusatemi pweer questa lunga assenza dal blog, ma sono stata impegnata in un corso di aggiornamento professionale che mi ha distratto dall’uso del pc. Mi siete mancati, proprio per questo voglio raccontarVi le mie sensazioni di quest’ultimo mese.
 

"Sull’asfalto"

Proprio due giorni fa, nella mia città, un’altra giovane vita si è spezzata. Un ragazzo di 30 anni con la sua moto è finito sull’asfalto e leggendo i blogs di amici ho trovato un post scritto da Angi89 che, seguendo il suo invito, ho copiato integralmente per divulgarlo, in quanto credo sia un dovere morale, con una piccola annotazione. Non solo l’alcool è così dannoso ma anche tutte le sostanze stupefacenti, comprese le varie "pasticche". Sono una mamma e non vorrei mai (se fosse nelle mie possibilità) essere la mamma "dell’altro" in questa storia……………..

"Mamma sono uscita con amici. Sono andata ad una festa e mi sono ricordata quello che mi avevi detto: di non bere alcolici. Mi hai chiesto di non bere visto che dovevo guidare,così ho bevuto una Sprite. Mi son sentita orgogliosa di me stessa,anche per aver ascoltato il modo in cui,dolcemente, mi hai suggerito di non bere se dovevo guidare,al contrario di quello che mi dicono alcuni <>. Ho fatto una scelta sana e il tuo consiglio è stato giusto.Quando la festa è finita,la gente ha iniziato a guidare senza essere in condizioni di farlo.Io ho preso la mia macchina con la certezza che ero sobria. Non potevo immaginare,mamma,ciò che mi aspettava… Qualcosa di inaspettato…!!! Ora sono qui sdraiata,sull’asfalto,e sento un poliziotto che dice: ”Il ragazzo che ha provocato l’incidente era ubriaco!” Mamma,la sua voce sembra così lontana… Il mio sangue è sparso dapertutto e sto cercando, con tutte le mie forze,di non piangere… Posso sentire i medici che dicono: ”Questa ragazza non ce la farà…” Sono certa che il ragazzo alla guida dell’altra macchina non se lo immaginava neanche,mentre andava a tutta velocità. Alla fine lui ha deciso di bere ed io,adesso,devo morire… Perché le persone fanno tutto questo,mamma!? Sapendo che distruggeranno delle vite!? Il dolore è forte,come se mi pugnalassero con un centinaio di coltelli contemporaneamente. Dì a mia sorella di non spaventarsi, mamma, dì a papà di esser forte… Qualcuno doveva dire a quel ragazzo che non si deve bere e dopo guidare… Forse se i suoi glielo avessero detto,io adesso sarei viva… La mia respirazione si fa sempre più debole, ed io comincio ad avere veramente paura… Questi sono i miei ultimi momenti e mi sento così disperata… Mi piacerebbe poterti abbracciare,mamma,mentre sono sdraiata,qui,morente… Mi piacerebbe dirti che ti voglio bene per questo… Ti voglio bene e…addio!" Queste parole sono state scritte da un giornalista che era presente all’incidente. La ragazza,mentre moriva, sussurrava queste parole ed il giornalista scriveva…scioccato! Questo giornalista ha successivamente iniziato una campagna contro la guida in stato di ebbrezza. Se questo messaggio è arrivato fino a te e lo cancelli… potresti perdere l’opportunità, anche se non bevi,di far capire a molte persone che la tua stessa vita è in pericolo!!! Questo piccolo gesto può fare la differenza!Non ti costa nulla: invialo a tutti quelli che conosci,oppure copialo nel tuo blog,per favore! GRAZIE INFINITE Prendete tutti/e atto di questo episodio,VEROe cerchiamo insieme di evitare che la stupidità umana provochi altre morti inutili sulle strade italiane!!! Perché poi alla fine,rifiutare la pasticca o lo spinello in disco,o evitare di assumere alcolici prima di mettersi alla guida,e moderare la velocità SEMPRE e COMUNQUE ci fa essere più civili,e rende ONORE a noi stessi e alle persone che ci vogliono bene!!! ps:ricordate anche di allacciare la cintura di sicurezza in auto,e di mettere il casco sullo scooter…SEMPRE!!!